Nicolino Grande Aracri collaboratore di giustizia?

L’ergastolano, capo indiscusso della Provincia criminale di Crotone, da un mese sta facendo dichiarazioni ai pm della Dda di Catanzaro, guidati dal procuratore Nicola Gratteri: ‘Mano di gomma’ ha esportato la ‘ndrangheta fuori dalla Calabria, come si è visto nel maxiprocesso “Aemilia”, dal nome della regione dove i Grandi Aracri rivendicavano autonomia pure rispetto alle cosche reggine. Dalle indagini degli ultimi anni, inoltre, sono emersi gli affari anche in Lombardia e Veneto

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/04/16/nicolino-grande-aracri-si-e-pentito-le-rivelazioni-del-boss-di-ndrangheta-fanno-tremare-i-colletti-bianchi-del-nord-italia/6167833/

Sull'autore

Avatar
Libera Parma

Copyright © 2021. Libera Parma