Text Size
Venerdì, Ottobre 20, 2017

Iniziative

 

Iniziative

Si è tenuto questa sera nella sala Cerami di FestaReggio, l'incontro Legalità e qualità agroalimentare dove ci ha parlato dell'esperienza della coop. "Terre di Don Peppe Diana" il suo presidente Massimo Rocco. Dopo aver affrontato tutte le difficoltà tipiche dell'attivazione di un bene confiscato, non abbiamo ancora un allevamento, anche se è un nostro obiettivo quello di completare la filiera. È stato difficile trovare dei produttori disponibili a dare alla cooperativa Terre di Don Peppe Diana, il latte per fare la vera mozzarella di Bufala. Da sempre la cooperativa aderisce al Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala lavorando per una maggiore attenzione al prodotto. Tra le persone che hanno deciso di sostenere il progetto vi è l'unico produttore che oggi ha convertito i propri allevamenti al biologico. Uno dei punti fondamentali di Libera Terra è quello di coinvolgere l'economia sana lavorando con le aziende sane del territorio. A questo proposito non è stato facile trovare il secondo produttore. In questi anni abbiamo cercato di lavorare con le botteghe solidali, tra cui Etico di Reggio Emilia. La posizione geografica della cooperativa, purtroppo non facilita l'accesso degli abitanti del territorio, portando il paradosso di una vendita maggiore di prodotto in altri territori anziché in quello di provenienza. Si è preferito infine sostituire il nome iniziale, Mozzarella della Legalità, con quello attuale.

Leggi tutto...

Iniziative

Pagina 9 di 9

9
Succ.
Fine
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
 23 visitatori online